Danni da infiltrazioni

Danni da infiltrazioni

Il proprietario di un’unità immobiliare sita al pian terreno di un condominio minimo richiedeva una consulenza legale in merito ad alcune macchie di umidità che aveva rinvenuto sul soffitto e che presumibilmente dipendevano da infiltrazioni di acqua provenienti dal primo piano. Suggerivo di procedere con un Accertamento Tecnico Preventivo, affinché un perito nominato dal Giudice verificasse l’esistenza delle macchie lamentate dal mio assistito, ne accertasse la causa e stimasse l’ammontare dei danni risarcibili. Nella propria perizia, il consulente tecnico d’ufficio confermava la presenza delle macchie, qualificandole come “danni da infiltrazioni” riconducibili alla responsabilità dell’inquilino del piano sovrastante. Ho, pertanto, proposto azione di risarcimento danni nei confronti del condomino responsabile e si è in attesa della pronuncia del Giudice di primo grado.